Ok alla pignorabilità dello stipendio – Rendere i Parlamentari come gli altri cittadini

Al via un nuovo tassello del governo del M5S e della Lega verso una promessa in campagna elettorale. Rendere il più possibile i Parlamentari simili per diritti e doveri ai normali cittadini. Si prosegue allora con la proposta di legge per rendere gli stipendi dei Parlamentari pignorabili come tutti. A darne comunicazione è il vice presidente della Camera Spadoni che in un video ribadisce il tutto spiegando come un privilegio del 1965 sia ancora in vigore. Al seguente link potete scaricare la proposta di legge Proposta di legge
Come in molti sapete lo stipendio del Parlamentare è di fatto intoccabile grazie ad una legge molto vecchia che impedisce a chiunque di recuperare il proprio credito. Nessun cittadino italiano ha simile privilegio ed è per questo che il M5S intende riportare un minimo di dignità e credibilità al sistema politico. La legge si basa esclusivamente sul principio di eguaglianza sancito in Costituzione all’articolo 3.
pignoramento stipendi parlamentari

Continuando la navigazione accetterai l'uso dei cookies. Più informazioni

I nostri coockies ti permetteranno una migliore esperienza nel sito. Continuando accetti il loro utilizzo.

Chiudi